Notizie internazionali

Meraviglie dell’identità di genere: la donna stupratore
La polizia scozzese afferma che uno stupratore che si autodefinisca donna sarà registrato come donna, anche se ha il pene. Le femministe scozzesi si rivolgono al Parlamento contro questo assurdo abuso, che riempirebbe le statistiche di stupri femminili. Altro che fake news, come dicono i sostenitori del ddl Zan. Qui ne parla The Times

Dove l’autocertificazione di genere o self-id è in vigore, gli spazi femminili vengono violati da uomini che si identificano come […]