elezioni

Notizie internazionali

Il primo ministro inglese: “Garantiremo alle donne i loro spazi riservati”
Vigoroso cambio di vento in UK dopo anni di imperante misoginia Lgbtq+: contro l’invasione di bagni, spogliatoi femminili e case rifugio da parte di uomini che si autoidentificano come donne il premier inglese Rishi Sunak promette una riforma dell'Equality Act. Come richiesto da una petizione firmata da oltre 100 mila persone dovrà basarsi sul sesso biologico e non sull’“identità di genere”. Annunciate anche nuove linee guida sull'educazione sessuale e le carriere alias a scuola: temi decisivi in vista delle prossime elezioni

Il primo ministro inglese Rishi Sunak ha dichiarato che cambierà la legge sull’uguaglianza (Equality Act) del 2010 per proteggere gli […]

Approfondimenti

Dramma Omicron: la colpa è anche nostra
Nel momento più difficile della nostra storia repubblicana ci ritroviamo con la classe politica più inadeguata di sempre. E' anche colpa nostra che abbiamo lasciato spazio ai mediocri praticando l'estraneità, tenendo la nostra passione politica fuori dalle istituzioni e non sostenendo adeguatamente quelle fra noi che avrebbero il desiderio di portarvi la differenza femminile. Pensiamoci molto bene, la prossima volta

Care tutte, e anche cari che ci leggono, dal mio punto di vista milanese posso affermare senza tema di smentite

Torna in alto