Mail-bombing globale a Biden e Kamala: fuori i corpi maschili dagli sport femminili! Partecipa anche tu

Condividi questo articolo

Sempre più esplosiva per la nuova amministrazione americana la questione dell’executive order del neopresidente americano Joe Biden che ha riammesso per decreto le transwomen -corpi maschili e molto spesso anche genitali maschili, non infrequentemente mediocri atleti uomini che affermano di “percepirsi” come donne- negli sport femminili, oltre che negli spazi riservati a donne e ragazze: bagni, spogliatoi ecc.

Il WOLF (Women’s Liberation Front) organizza un mail-bombing globale contro il provvedimento iniquo e ingiusto nei confronti delle atlete, richiedendone un’immediata revoca in nome dei diritti delle donne basati sul sesso.

Mentre sosteniamo fermamente il no alla discriminazione basata sull’orientamento sessuale” è scritto nel comunicato di WOLF, respingiamo questo eecutive order che ha “implicazioni di vasta portata in quasi ogni aspetto della vita pubblica delle donne“.

WOLF invita le donne di tutto il mondo a unirsi all’iniziativa. Potete farlo cliccando qui.

Salviamo gli sport femminili! Difendiamo i diritti delle donne basati sul sesso!

 


Condividi questo articolo
Torna in alto