Cerca
Scegli Categoria
Cerca per Hashtag

Basta farmaci a bambine/i con disforia di genere!
Per molti anni pioniera dei trattamenti a base di puberty blocker e ormoni per minori “non conformi al genere” oggi la psichiatra finlandese Riittakerttu Kaltiala denuncia queste “terapie” come pericolose, inutili e prive di riscontri scientifici. E invita i medici di tutto il mondo a trovare il coraggio di rompere il silenzio imposto dalla censura degli attivisti e dal muro di gomma dei media

IL FEMMINISMO RADICALE STA VINCENDO IN TUTTO IL MONDO

No ai farmaci che bloccano la pubertà: cambiare la legge italiana che li autorizza

Dopo il Covid: appunti per una città nuova. In vista delle amministrative

La strage dei bambini

Utero in affitto e “due padri”: la nostra lettera alla Corte Costituzionale, che si pronuncerà il 27 gennaio

La parola “donna” è già occupata

TORNARE DONNE: STORIE DI DETRANSIZIONE

Parliamo del ddl Zan

IL FEMMINISMO NON E’ NE’ DI SINISTRA NE’ DI DESTRA: FA DA SE’

Perché il femminismo italiano non sostiene la legge Zan contro l’omotransfobia

2020: un anno storico per il femminismo gender critical

Perché un magazine?

Torna in alto