Cerca
Scegli Categoria
Cerca per Hashtag

1946, le Italiane al voto: tranne le prostitute “vaganti” e le suore di clausura
Il primo voto femminile non fu al referendum del 2 giugno, come molti credono, ma alle amministrative del 10 marzo 1946, con un'affluenza dell'89 per cento. Ma non fu una prima volta per tutte

1946, le Italiane al voto: tranne le prostitute “vaganti” e le suore di clausura
Il primo voto femminile non fu al referendum del 2 giugno, come molti credono, ma alle amministrative del 10 marzo 1946, con un'affluenza dell'89 per cento. Ma non fu una prima volta per tutte

Prostituzione “lesbica”: a Tokyo “comfort women” per donne depresse

Torna in alto